Articoli

Come citato nel volume di ” Egidio Giannazza” e sui siti web, detto sasso, delle dimensioni di 1 mt. x 1mt. e del peso di circa 7 quintali, è stato ritrovato negli anni 70 ed è rimasto posizionato nella proprietà del defunto signor Ettore Biraghi a Gazzada Schianno.
Gli eredi hanno deciso di donarlo alla Locale Pro Loco che nel maggio 2016, in collaborazione con il Comune, lo ha posizionarlo in luogo idoneo e visibile alla comunità.