Articoli

E’ con grande soddisfazione che pubblichiamo il link per poter rivedere l’edizione del TG3 Lombardia in cui si parla della 40° edizione di Musica in Villa.
E’ grazie al lavoro e alla disponibilità dei volontari della Pro Loco che tutto ciò è stato possibile e le quaranta edizioni sono li a dimostrarlo.

Per vedere il servizio clicca qui 

 

 

Il quotidiano Il Giorno ha pubblicato nella sua “Agenda” un articolo per presentare la 40° edizione di “Musica in Villa” con un’intervista al presidente Dr. Angelo Carabelli.

E sono 40!
“Musica in Villa” è ormai una bella signora saggia e brillante, cresciuta e diventata adulta grazie al lavoro di molti, all’impegno costante della Pro Loco di Gazzada Schianno, dei tanti sponsor privati, alla direzione di villa Cagnola, al compianto Massimo Pella, melomane raffinato, e soprattutto al calore del pubblico, che ha sempre accompagnato le nostre manifestazioni.
Siamo partiti nel lontano 1976 con programmi semplici, adatti alle modeste possibilità economiche di allora, ma puntando sempre alla qualità e a generi diversificati, che accontentassero un’ampia fascia di ascoltatori.
Via via, nel corso degli anni, il successo è cresciuto, la stagione si è fatta conoscere anche al di là dei confini provinciali, il budget è aumentato, dandoci la possibilità di invitare in villa artisti di primo piano, a livello nazionale e internazionale.
Da Gazzada sono passati Daniele Gatti, Antonio Ballista, Pietro Borgonovo, Gianpaolo Sanzogno, Leo Nucci, Andrea Lucchesini, Stefano Bollani, Gerry Scotti, Sergej Krilov, Ottavio Dantone, Massimo Zanetti, Giuliano Carmignola, Tullio De Piscopo, Enzo Iachetti, I Fichi d’India, e compagini altrettanto famose come l’Orchestra della Svizzera Italiana, l’Orchestra di Savona, l’Orchestra Sinfonica del CSI di Lugano, l’Orchestra Tzigana di Budapest, l’Orchestra I Pomeriggi Musicali di Milano, I Buena Vista Social Club, gli Intillimani.
Nomi che ci rendono orgogliosi e ci spronano a continuare, nonostante la crisi economica che limita per prima cosa le iniziative culturali, per garantire al nostro pubblico gli appuntamenti estivi “sotto il portico” con il brindisi augurale nell’intervallo del concerto.
Nel 2006, in occasione dei primi trent’anni di attività, lo scultore Luigi Bennati realizzò un bronzo intitolato “Il violinista”, che ponemmo a lato del portico settecentesco in segno beneaugurale.
Il regalo per i nostri quarant’anni siete voi, il pubblico meraviglioso che ci ha sempre sostenuto, sfidando a volte la pioggia e il freddo oltre il caldo “tropicale”, ma sempre attento e curioso, prodigo di applausi e incoraggiamenti.
E ora andiamo a incominciare, quarant’anni per noi sono ancora l’alba della vita!

Scarica ora il Programma 2016

Dr. Angelo Carabelli
Presidente
Pro Loco Gazzada-Schianno

I SOGNI SONO UNIVERSALI. LE OPPORTUNITÀ NON LO SONO

AIUTACI A REALIZZARLE

La Pro Loco di Gazzada Schianno vuole patrocinare l’iniziativa di un privato cittadino, proprietario di una straordinaria collezione di dipinti di artisti contemporanei raccolti per passione per anni, ha deciso oggi di porla in vendita in vendita per rendere concreto uno scopo altamente benefico e umanitario: costruire in Africa dei pozzi per la raccolta delle acque.
Il principio che governa questo progetto è quello di fornire un aiuto concreto alla povera gente dell’Africa fornendo loro gli strumenti, “a casa loro”, per sviluppare la loro sterile economia.

Il progetto si articola e si sviluppa in diverse fasi: in primo luogo si procederà alla vendita delle opere e alla raccolta di denaro. Questa fase si svolgerà anche attraverso delle esposizioni presso enti pubblici e privati. Successivamente sono stati avviati precisi accordi con l’Associazione “Come noi” che opera da tempo a favore dei paesi bisognosi dell’Africa e di cui trovate ampie spiegazioni sul sitowww.comenoi.org
Alcuni pozzi sono già stati realizzati con il contributo dall’Associazione in località Gandigal (Senegal).

Pozzo Senegal

Questa operazione non prevede intermediari: il denaro viene consegnato alla Associazione Come Noi che si occupadirettamente della costruzione dei pozzi. L’acquirente-benefattore sarà tenuto costantemente informato circa gli sviluppi del suo intervento benefico e, se richiesto, si possono organizzare dei soggiorni in loco per visionare lo stato dei lavori. Per favorire l’operazione il titolare della collezione ha stabilito di mettere in vendita le opere a prezzi molto vantaggiosi, inferiori a quelli praticati nelle gallerie d’arte.

Chiunque fosse interessato alla concretizzazione di questo progetto e intendesse procedere all’acquisto di qualche dipinto, può visionare direttamente le opere cliccando su questo link http://www.sogni.flipon.it o prendendo contatto con volontari dell’operazione ai seguenti numeri telefonici:
Cell. 3356001082 – Cell. 3478806125 – Cell. 3392992228

Le opere saranno in parte esposte nel corso della 40° edizione di “Musica in Villa” organizzata dalla Pro Loco di Gazzada Schianno presso la prestigiosa Villa cagnola. La rassegna avrà inizio il prossimo 15 Giugno 2016 alle ore 21:00.

Ultimi giorni di frenesia e ultimi ritocchi e poi il programma di “Musica in Villa 2016” è completato.
Il grande sforzo dell’organizzazione, la grande disponibilità delle aziende che ci sostengo, l’enorme sforzo dei volontari che ci aiutano faranno si che anche questa edizione sia un successo.
E come da tradizione Villa Cagnola sarà la cornice dove ospiteremo orchestre uniche, musicisti di fama internazionale, gruppi di altissimo livello e come sempre a completare tutto ci sarà il nostro grande pubblico.
Portate ancora qualche giorno di pazienza e il programma sarà completo.
Il calendario con le date lo trovate nella sezione Eventi 

 

Eventi

Nessun risultato

Spiacente, nessun articolo corrisponde ai tuoi criteri